NICO E APPLE PAY

18/05/2017
Il nuovo metodo di pagamento veloce, facile e sicuro.

Nico Abbigliamento Calzature, da oggi, introduce nei propri megastore la possibilità di utilizzare Apple Pay, una soluzione facile, sicura ed innovativa per effettuare pagamenti.

Una buona notizia per i clienti Nico che possono così concludere la propria esperienza di acquisto in maniera più fluida, vedendo ridursi notevolmente i tempi di chiusura della transazione. Basta solo avvicinare il proprio device IOS al terminale contactless.

Privacy e sicurezza dei pagamenti quale punto di forza di Apple Pay. L’utilizzo di una carta di credito o di debito con Apple Pay non prevede la memorizzazione delle relative informazioni sul dispositivo utilizzato e sui server Apple dedicati ne, tantomeno, la loro condivisione con gli esercenti. Quando si effettua un pagamento, infatti, Apple Pay utilizza un numero specifico associato al proprio device, criptato e salvato nel Secure Element dello stesso, e un codice di transazione univoco. Inoltre è possibile ottenere avvisi relativi all’attività del conto e visualizzare le transazioni sul proprio dispositivo mobile.

Tutti i più recenti prodotti Apple supportano tale sistema di pagamenti: iPhone 6 e successivi, Apple Watch, iPad Air 2 e successivi, iPad Mini 3 e successivi.

Attualmente Apple Pay funziona con le carte di credito e di debito dei circuiti VISA, MasterCard, V Pay e Maestro dei gruppi bancari UniCredit, Carrefour Banca e Boon, un servizio di carte di credito prepagate virtuali.

Prossimamente il pagamento tramite Apple Pay sarà attivo anche per gli acquisti on-line su www.nico.it.

Nico Abbigliamento Calzature dal 1961 è sinonimo di moda per le famiglie. 10 megastore in Italia, 2 in Polonia, un canale e-commerce europeo, 500 dipendenti e oltre 5 milioni di clienti all’anno fanno di Nico una realtà consolidata nel tempo. Una garanzia nello shopping, oltre che un’azienda sempre all’avanguardia.

Per maggiori informazioni su Apple Pay visita: www.apple.com/it/apple-pay/.


Top